Corso SAP Customizing

Corso SAP Customizing

 

Corso SAP Customizing per diventare analisti funzionali SAP e consulenti

Il “Customizing SAP” è la terminologia con cui si fa a riferimento alle transazioni di personalizzazione dei sistemi SAP lato “funzionale”.

Le attività di analisi dei processi aziendali e della “customizzazione” dei sistemi (con il customizing) non sono altro che il lavoro svolto dal Consulente Funzionale SAP.

 

Consulente Funzionale SAP: Chi è?

 

Il Corso SAP Customizing è prettamente personalizzabile, attivabile on-demand quindi su richiesta, anche come corso individuali.

E’ necessario scegliere i moduli SAP su cui svolgere una formazione lato puramente customizing:

SAP FI, SAP CO, SAP MM , SAP SD, SAP PP ,SAP PM, SAP PS, SAP QM, SAP IS-U, SAP HR.

Al massimo è possibile accorpare due moduli per ciascun corso.

Il programma didattico è personalizzabile a seconda delle skills di partenza dei partecipanti.

Obiettivi del Corso SAP Customizing: fornire le competenze base per customizzare i sistemi SAP e per lavorare come Analisti Funzionali SAP.

Requisiti per gli studenti Corso SAP Customizing: possedere basi SAP lato utente o in alternativa aver frequentato uno dei nostri corsi utente/funzionale. (Es. Corso SAP FI-CO Finanza e Controllo di Gestione oppure il Corso SAP MM-SD Logistica)

 

Corso SAP Customizing erogato in modalità Online-Classe Virtuale oppure in sede a Bari.

INFO Corso Online Classe Virtuale

 

Programma didattico esempio per SAP FI-CO Customizing (40 ore/gruppo – 24 ore individuale):

Finance SAP FI
1. INTRODUZIONE
1.1. GENERALITÀ
1.2. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
2. STRUTTURA ORGANIZZATIVA
2.1. GENERALITÀ
2.2. CREAZIONE DI SOCIETÀ
2.3. ELABORAZIONE SOCIETÀ
2.3.1. Variante di esercizio
2.3.2. Variante gruppi stato campo
2.3.3. Variante di acquisizione documento
2.3.4. Variante periodi contabili

2.4. DEFINIZIONE SETTORI CONTABILI
2.5. ATTIVAZIONE BILANCIO DEL SETTORE CONTABILE
3. DATI ANAGRAFICI
3.1. GENERALITÀ
3.2. PIANO DEI CONTI: DEFINIZIONE
3.3. CREAZIONE DEL PIANO DEI CONTI
3.4. ASPETTI GENERALI
3.4.1. Posizioni finanziarie
3.4.2. Codifica del conto CoGe
3.5. CREAZIONE GRUPPI CONTI
3.6. INSERIMENTO CONTO DI RIPORTO
3.7. ANAGRAFICA CLIENTI E FORNITORI: GENERALITÀ
3.8. GRUPPO CONTI FORNITORI
3.8.1. Creazione range di numerazione
3.8.2. Attribuzione del range
3.9. GRUPPO CONTI CLIENTI
3.10. ANAGRAFICA BANCHE

4. TIPO DOCUMENTO
4.1. GENERALITÀ
4.2. VISUALIZZAZIONE TIPO DOCUMENTO
4.3. DEFINIZIONE RANGE DI NUMERAZIONE
5. IMPOSTE
5.1. GENERALITÀ
5.2. PARAMETRIZZAZIONE DI BASE IVA
5.3. DEFINIZIONE CODICE IVA
5.4. ATTRIBUZIONE CODICI IVA AI CONTI CORRISPONDENTI

5.5. RITENUTA D’ACCONTO – PARAMETRIZZAZIONE DI BASE
5.5.1. Definizione chiave paese
5.5.2. Definire chiave ritenuta d’acconto
5.5.3. Definire tipo ritenuta d’acconto per registrazione pagamento
5.5.4. Definire codice per ritenuta d’acconto per pagamento
5.5.5. Attribuzione tipi di ritenuta a società
5.5.6. Attivazione dei codici di ritenuta d’acconto
5.5.7. Memorizzazione conti per ritenuta d’acconto
5.5.8. Definizione e attribuzione dei moduli di Ritenuta d’acconto

6. PAGAMENTI
6.1. GENERALITÀ
6.2. PARAMETRIZZAZIONE DEI PAGAMENTI
6.2.1. Condizioni di pagamento
6.2.2. Definizione della tolleranza
6.3. PAGAMENTI AUTOMATICI
6.3.1. Installare società per pagamenti
6.3.2. Modalità di pagamento per Paese
6.3.3. Installare modalità di pagamento per società
6.3.4. Installare determinazioni banche per pagamenti
6.3.5. Definizione e attribuzione dei moduli di pagamento
6.3.6. Attribuzione moduli di pagamento a Paese e società

Controlling SAP CO
1. INTRODUZIONE
1.1. GENERALITÀ
1.2. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
1.3. ORGANIZZAZIONE DEL DOCUMENTO
2. CREAZIONE DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA
2.1 CREAZIONE CONTROLLING AREA
2.2 ATTRIBUZIONE
3. CREAZIONE AUTOMATICA VOCI DI COSTO PRIMARIE

4. CREAZIONE CENTRI DI COSTO
4.1. ATTIVARE CONTABILITÀ PER CENTRI DI COSTO NELLA CO AREA
5. CREAZIONE TIPI D’ORDINE
5.1. CREAZIONE TIPI D’ORDINE
5.2. ORDINE D’INVESTIMENTO
5.3. PROFILO SCARICO COSTI
5.4. SCHEMA D’IMPUTAZIONE

6. CONTABILITÀ PER PROFIT CENTER
6.1. ATTIVAZIONE DELLA CONTABILITÀ PER PROFIT CENTER
6.2. CREAZIONE DEL PROFIT CENTER DUMMY
6.3. CREAZIONE DELLA GERARCHIA STANDARD DEI CENTRI DI PROFITTO
6.4. AGGIORNAMENTO DELLA VERSIONE DI PIANIFICAZIONE

 

Costi: 2.400 € (corso individuale) –  possibilità di sconto se i partecipanti sono più di uno .

 

Vuoi essere ricontattato?Lasciaci il tuo numero telefonico e la tua email, ti richiameremo nelle 24h:

Il tuo nome (richiesto)

Telefono (richiesto)

La tua email (richiesto)

Corso di Interesse/Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati come da D.Lgs. 196/2003